Ciambelle all’acqua

Propongo ai più golosi una ricetta che non vi lascerà insoddisfatti: gustose ciambelle cotte al forno..che non hanno nulla da invidiare a quelle fritte! Provare per credere!

Ciambelle_vegane

INGREDIENTI:

500 g farina 00

250 g acqua

100 g zucchero di canna

60 g olio di semi di girasole

12,5 g di lievito di birra secco

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

 

PER LE DECORAZIONI:

zucchero a velo

acqua

colorante alimentare

granella colorata

 

PROCEDIMENTO:

Prendete tre cucchiai di acqua dalla dose pesata e, dopo averla fatta intiepidire, fatevi sciogliere dentro il lievito secco. Quindi aggiungete tre cucchiai di farina, presi sempre dalla dose già pesata. Mescolate e mettete a riposo fino al raddoppiamento dell’impasto. Ciò aiuterà ad accelerare la lievitazione.

Unite in una ciotola il resto della farina e dell’acqua, lo zucchero, l’olio di semi, il sale, la vanillina e, per ultimo, il lievito che intanto sarà raddoppiato di volume. Impastate fino ad ottendere un composto liscio, elastico ed un pò appiccicoso.

Mettetelo in una ciotola oleata e fatelo lievitare coperto da un canovaccio pulito finche non sarà raddoppiato di volume (circa due ore).

Trascorso questo tempo sgonfiate l’impasto con le mani su una superficie di lavoro infarinata e create un rettangolo.

Prendete il bordo destro superiore del rettangolo e ripiegatelo al centro, fate lo stesso con il lato sinistro e ripetete l’operazione con i lati inferiori.

Girate il “portafoglio” ottenuto e rendetelo più sottile con l’aiuto del mattarello.

Tagliate le forme delle ciambelle utilizzando dei tagliapasta rotondi. Se non li avete, tagliate il cerchio più grande utilizzando un bicchiere ed il cerchio più piccolo utilizzando il collo di una bottiglia di plastica.

Mettete le ciambelle ricavate su una teglia ricoperta da carta forno e lasciatele lievitare, coperte dal canovaccio, per circa un’ora.

Trascorso il tempo, accendete il forno a 180 gradi.

Spennellate la superficie delle ciambelle con dell’acqua tiepida nella quale avete fatto sciogliere dello zucchero.

Infornate a 180 gradi per 25 minuti circa.

Intanto preparate la glassa per la decorazione facendo sciogliere qualche cucchiaio di zucchero a velo in poche gocce d’acqua. Aggiungete quest’ultima poco per volta fino ad ottenere una consistenza cremosa. Se desiderate potete aggiungere del colorante alimentare (io ho utilizzato quello in gel).

Una volta raffreddate le ciambelle potete cospargele di zucchero a velo o di glassa. Nel secondo caso, potete aggiungere della granella colorata per renderle ancora più appetitose. Lasciate solidificare la glassa..e buon appetito!

Dulcis in Vegan

Promuovi anche tu la tua Pagina

Instagram

Precedente Biscotti di pastafrolla..delle principesse Successivo Biscotti ai fiocchi d'avena